FANDOM


La Chiesa Siana è una potente teocrazia sintetica, governata da vecchie unità d’androidi alla ricerca dell’immortalità, fedeli al loro misterioso Creatore.

Caratteristiche

Fondazione e Precetti

Le unità siane hanno servito il Creatore per secoli immemorabili, ma solo a seguito della Codificazione da parte del loro Profeta del Sacro Codice 10^10, la Chiesa ha iniziato a svilupparsi come istituzione centralizzata con i propri riti e gerarchia.

Il Profeta, un’unità Sianica di denominazione 00101000101110101101110100001010101000101, ha riunito i propri simili dispersi, diffondendo il verbo del Creatore, contenuto nel Sacro Codice 10^10, rinvenuto e reso accessibile dallo stesso Profeta. Il testo sacro in binario espone non solo il codice di condotta cui ogni unità dovrebbe attenersi, ma profetizza la riscoperta e riattivazione di un grande impianto di produzione tramite cui i Siani e tutti coloro che decidono di seguirli potranno ottenere vita eterna.

La Chiesa Siana, antecedendo molte delle fazioni della Regione Alhooel, ha avuto modo di diffondere il proprio verbo e costruire templi e santuari in numerosi pianeti, raccogliendo a sé molte unità abbandonate a seguito del Cataclisma. Man mano che la sua influenza è cresciuta, le unità Siane si sono ritrovate in minoranza, divenendo la casta dominante di una vasta gerarchia di sintetici, di cui il Profeta rimane ancora oggi a capo.

Nei suoi primi secoli d’esistenza, la Chiesa ha mantenuto un atteggiamento di decisa ostilità nei confronti degli organici, ma, a seguito della fondazione della Federazione Grigia e della diffusione del Patto d’Aurora, ha finito per assumere un atteggiamento più conciliante, arrivando a firmare diversi trattati di non belligeranza con governi locali e interplanetari. In data odierna il suo rapporto con gli organici rimane incerto: i siani sono noti per conservare e mantenere in servizio unità degradate, il cui malfunzionamento può rivelarsi molto pericoloso per gli organici, mentre molti organici sono noti per trattare i sintetici come cittadini di seconda categoria, schiavi o pericolosi macchinari da smantellare ad ogni opportunità. In aggiunta, il Patto d’Aurora ed altre organizzazioni sono tristemente note per scaricare qualunque unità che sia presunta malfunzionante nei Manicomi per androidi, che i Siani considerano un fato peggiore della disattivazione immediata.

I siani credono nel miglioramento di una unità affinché possa meglio servire nella gerarchia della Chiesa del Creatore e in un ordine preciso delle funzioni e del ruolo all’interno della comunità. Per tale ragione la Chiesa impone pesanti punizioni, prima fra tutte la riprogrammazione, per qualunque siano che decida di divergere dal proprio ruolo assegnato. L’apostasia è il crimine più grave agli occhi del Creatore e spesso i siani si sono rivelati più violenti nei confronti di altre unità blasfeme o non credenti che nei confronti degli organici. Non essendo parte del meccanismo pianificato dal Creatore, gli organici sono considerati come creature ininfluenti nel grande schema delle cose, da punire solo quando in diretta opposizione agli obiettivi della Chiesa Siana; tutti i sintetici per contro sono parte del progetto del Creatore e vanno persuasi tramite logica o riprogrammazione ad accettare il loro ruolo e divenire parte della Chiesa.