FANDOM


Sviluppatisi in contemporanea alle società dei Dischi Zeon, gli Intangibili si sono sparsi per centinaia di settori come una piaga nascosta, rapendo innumerevoli vittime da sottoporre ai loro studi sulla parapsichica.

Caratteristiche

Fondazione e Composizione

Durante il ritorno degli csem-nrii, molti Dischi Zeon si sono ritrovati costretti a rapire umanoidi per adoperarli come truppe e strumenti contro l’impero crepuscolare. Alla fine, la maggior parte ha trovato modo di accordarsi pacificamente con gli abitanti planetari, instaurando così rapporti di mutua alleanza, ma ciò non è avvenuto per tutti gli zeon.

Alcuni Dischi, rimasti isolati troppo a lungo o entrati in contatto con phyllisalie, hanno iniziato perdere il proprio contatto con gli altri esseri viventi, divenendo creature fredde e calcolatrici; nonostante la guerra contro gli csem-nrii fosse finita, questi zeon hanno continuato a razziare insediamenti planetari, adoperando le loro vittime per oscuri e crudeli studi sulla parapsichica.

Per secoli gli Intangibili sono stati temuti e cacciati dai simili delle loro vittime e dagli stessi zeon, disgustati e preoccupati dalle loro azioni.

La Confederazione Grigia in particolare e alcuni dei Capitoli del Patto d’Aurora hanno dato guerra ai Dischi Intangibili ad ogni opportunità, ma, per quanto le loro incursioni possano essere sventate, queste bande di razziatori continuano ad esistere, sostentandosi in sistemi abbandonati o troppo lontani per ricevere assistenza da altre fazioni. Quei Dischi Intangibili tra loro ad essere entrati in contatto con le phyllisalie sono divenuti ormai inconsapevolmente strumenti al servizio dell’Alleanza Cthuàn, venerando i medusoidi come divinità e obbedendone fanaticamente gli ordini.